ionontimangio vegan style
Home Le ricette A Colazione Con I Superfoods ” I Semi Di Chia “

https://lenanovak.wixsite.com/vegan-living/chia-swirl

A Colazione Con I Superfoods ” I Semi di Chia”

A Colazione con i superfoods ” I Semi Di Chia “

La primavera è arrivata e con lei tanta frutta colorata e sana , ed anche la nostra colazione cambia colore, prepariamoci qualcosa di  speciale ” Il Pudding” Come? con un superfood incredibile “ I semi di chia” qui una ricetta golosissima  con le fragole.

Il Pudding è qualcosa che io personalmente amo in particolare modo.

Per creare un pudding uso  i semi di Chia , vi stupirà davvero per l’energia che è capace di regalarci  per tutta la giornata e per come ” tenga lontana la fame ” fino all’ora di pranzo.

Intanto scopriamo insieme cosa sono i semi di chia e perchè sono così preziosi.

La chia: una superpianta

https://chfa.ca/en/lifestyle_tips/natural-health-secrets-from-around-the-world/central-america-chia

A Colazione con i superfoods: I semi di Chia “

In virtù del suo elevato contenuto di elementi nutritivi, la chia è una pianta dalle proprietà eccezionali ed è giustamente annoverata tra i superfoods. Questo è il motivo per cui il nostro corpo, dopo un apporto di semi di chia, dispone di energia per ore, senza che si verifichino attacchi di fame, oltre ad avere una resistenza accresciuta, per cui la chia è utile anche nella gestione del peso corporeo. I semi di chia sono tra i pochi alimenti quasi completi.

La chia è la fonte di acidi grassi Omega-3 e fibre più ricca in assoluto. I semi di chia contengono fino al 38% di olio di chia e fino al 23% di proteine, inclusi tutti gli aminoacidi essenziali, non contengono glutine e hanno un bassissimo contenuto di sodio. Il dato interessante, nella tabella di valori nutrizionali sotto riportata, è che i semi di chia sono un alimento intero, che viene consumato come la natura lo crea, non un concentrato, come sono invece, per esempio, l’erba d’orzo in polvere, la polvere di moringa o le compresse di alghe AFA. È questo il motivo per cui questi valori sono così impressionanti. Con soli due cucchiai di semi di chia (circa 25 g) al giorno si assumono 8 g di fibre cellulosiche, vale a dire più di un quarto della dose giornaliera raccomandata, circa 5 g di proteine di qualità, circa 125 g di calcio e ben 5 g di acidi grassi Omega-3.

Di seguito, a mo’ di esempio, alcuni confronti nutrizionali. La chia in media contiene: Leggete vi stupirete davvero 

– 5 volte le proteine dei fagioli americani (kidney)

– 1,7 volte le proteine dei germogli di soia

8 volte gli Omega-3 del salmone

– il doppio degli Omega-3 delle alghe

– 15 volte le fibre del riso integrale

– 4 volte le fibre dei semi di lino

– 3 volte le fibre dell’avena

– il doppio delle fibre della crusca di frumento

– 8 volte le sostanze minerali del riso

– il doppio del potassio delle banane

– da 3 a 6 volte il ferro degli spinaci

5 volte il ferro dei fagioli americani o dei broccoli

– più ferro del fegato di manzo

da 4 a 6 volte il calcio del latte intero

– 10 volte il fosforo del latte

– 15 volte il magnesio dei broccoli

– 8 volte il magnesio delle banane

– il doppio del magnesio del miglio bruno selvatico

– 3 volte lo zinco dei fagioli

7 volte la vitamina C delle arance

– 3 volte la vitamina E dei germogli di grano

– 2,5 volte la vitamina E dell’olio di oliva

– 5 volte l’acido folico degli spinaci

Come superalimento la chia migliora la vostra alimentazione nella misura in cui non contiene sostanze nocive, come zuccheri o grassi “cattivi”, e rafforza il vostro sistema immunitario grazie ai metaboliti vegetali secondari. La chia elimina i radicali liberi, abbassando così il rischio di malattie croniche e di invecchiamento precoce, oltre a ridurre anche il rischio di tumori e a mantenere sano il cuore. Inoltre, assumendo la chia ogni giorno, vi sentirete meglio.

La chia stimola anche il metabolismo e facilita il controllo del peso corporeo. Non solo vi sentirete giovanili, ma ne avrete anche l’aspetto, poiché la vostra pelle sarà sana e bella. Infine: la chia è uno degli alimenti più gustosi che ci siano. Ciò che è sano può anche piacere! La chia ne è la prova.

Vi ho convinto? allora passiamo alla ricetta:

La ricetta originale in lingua Inglese la trovate cliccando sulla foto di copertina o nei link qui sotto ” Fonte ” 2

ingredienti
1/3 di tazza di avena biologica 
2 cucchiai  semi di chia organici
1 cucchiaino di vaniglia in polvere
1/4 cucchiaino di cannella
1 cucchiaio di noce di cocco essiccata organica
1 cucchiaio di burro di mandorle 
1 tazza di latte di mandorle 
3 fragole biologiche tagliate a cubetti
Per La Composta
1/2 tazza di fragole tritate
1/4 tazza di mirtilli
1 cucchiaio. sciroppo d’acero
acqua q.b.

Procedimento:Indicazioni
Aggiungere l’avena, la chia, la vaniglia, la cannella e il cocco in un barattolo e mescolare per unire.
Quindi versare il latte di mandorla ed  aggiungere il burro di mandorle. Mescolare bene per rompere il burro  e aggiungere le fragole.
Coprire e conservare in frigorifero tutta la notte.
Per fare la composta:
Aggiungere le fragole, i mirtilli, l’acqua e lo sciroppo d’acero in una casseruola e cuocere a fuoco lento finché le bacche non hanno rotto una composta deliziosamente marmellata.
Rimuovere il budino di chia dal frigo e ammorbidire con un po ‘di latte di mandorle ,dividerlo in due porzioni  e condirlo quindi con la composta calda .

La nostra giornata inizierà così all’insegna del benessere e naturalmente senza nuocere ai nostri amici animali .

Per approfondire andate qui di seguito 1

1)Fonte  

2)  Fonte

3)Fonte

 

https://www.rebelrecipes.com/strawberry-oat-and-chia-pudding-with-stawberry-compote-for-wakeuptoorganic/

A Colazione Con I Superfood I Semi Di Chia.

Responder