ionontimangio vegan style
Home Approfondimenti Cancro e Sperimentazione animale

 Cancro e Sperimentazione  animale.

Sono stati spesi  miliardi  per esperimenti crudeli e inefficaci sulle scimmie, ratti, topi, conigli, gatti, cani e altri animali, che vengono iniettati con prodotti chimici o cellule tumorali e costretti a sopportare la crescita dei tumori dolorosi fino alla morte , dopo decenni questa  sperimentazione continua purtroppo ad essere utilizzata nonostante risulti oramai  inaffidabile a causa delle significative differenze genetiche, cellulari e fisiologiche  degli animali dagli  esseri umani. Sopravvissuto al cancro  e fondatore del  National Breast Cancer Coalition Fran Visco ha dichiarato che, “Gli animali non riflettono la realtà del cancro negli esseri umani”, e l’ex direttore del National Cancer Institute Dr. Richard Klausner ha dichiarato, “La storia della ricerca sul cancro è stata la storia della cura del cancro nel topo. Abbiamo curato topi malati di cancro per decenni, e semplicemente non ha funzionato negli esseri umani. ” Eppure, gli animali continuano a soffrire e morire come risultato di questi esperimenti inefficaci, ed i risultati fuorvianti prolungano la sofferenza delle donne che hanno bisogno di una nuova  cura.

La ricerca non animale  condotta da organizzazioni caritatevoli come la Fondazione Avon e il Dr. Susan Love Research Foundation  si concentrano su come il cancro al seno inizi nel corpo delle donne e sull’individuazione dei modi per combattere i fattori genetici e ambientali che aumentano il rischio di sviluppare il cancro al seno.

Vi chiediamo un minuto per inviare una e-mail che andrà ai dirigenti delle organizzazioni che finanziano gli esperimenti sugli animali. Chiedete loro di smettere di finanziare questi studi crudeli e per sostenere la ricerca scientificamente valida e umana.

Mettendo  l’ oggetto  nella mail  es:  Research conscious and effective.

contribuirà ad attirare l’attenzione della vostra posta elettronica.

Petizione ed articolo originale.

 

Responder

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios.