ionontimangio vegan style
Home Approfondimenti La Morte Come Arte

Presidio contro La morte come arte.

La Morte Come Arte

La Morte Come Arte

L’arrivo a Firenze dell’artista Jan Fabre (di seguito, alcune sue “composizioni” esposte a Bruxelles e in altre città europee), in scena fino a ottobre sta sollevando una fortissima protesta animalista.

Jan Fabre e’ un “artista” che, a differenza di altri, ha spostato la propria attenzione e creatività in un contesto che non si addice a questo secolo, che affonda le proprie radici su etica, moralità e soprattutto sul rispetto della vita. Questa sua tendenza si riscontra nelle varie esposizioni europee, più volte contestate, come per esempio l’installazione tenuta al Palazzo Reale di Bruxelles, dove l'”artista” ha rappresentato le proprie opere tramite l’utilizzo di animali morti (vitelli e renne imbalsamati, cani e gatti appesi a ganci, teste di cigni, soffitti costellati di scarabei).

Esseri senzienti per puro fine di lucro,  animali utilizzati come decorazioni, come semplici oggetti.

Secondo noi, chiamare arte qualcosa che inneggia al  :maltrattamento degli animali ed allo loro esposizione, da spazio e libertà ad un essere che andrebbe sicuramente seguito da uno psicanalista per gravi problematiche di relazione con se stesso e con il mondo che lo circonda.

Le opere oltre che essere disgustose, aprono ancora una volta le porte a qualcuno che ” Straniero” approda in Italia e per di più a Firenze , disonorando ed oltraggiando chi prima di lui lo ha preceduto e che tutt’oggi onora la nostra terra in tutto il mondo.

Io Non Ti Mangio si schiera unanime con i gruppi  che hanno creato questo presidio e vi invita ad unirvi alla protesta.

Grazie a quanti lo faranno.

Petizione:
https://www.change.org/p/dario-nardella-rimozione-delle-statue-di-jan-fabre-da-firenze

Unisciti al corteo di protesta che si terrà a Firenze il 18 di Giugno, info Facebook 

Per Approfondire Leggi anche  Qui

Qui di seguito una delle tanti installazioni del Fabre chiamata ” Il Carnevale dei randagi ” in cui animali uccisi, sventrati ed imbalsamati diventano ” Opere  d’arte ”

Ci chiediamo davvero come  lo sfruttamento, la  sofferenza,  e  la morte possa essere chiamata tale!!!

 

il_carnevale_dei_cani_randagi_morti_2006

La Morte come Arte

Il Carnevale dei Randagi

” La Morte come Arte “

Il Carnevale dei Randagi

La Morte come Arte

tumblr_lpta7meRDs1qfji7do1_1280-300x225

Responder

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios.